Alghero in musica aspettando il Natale

Da sinistra al piano Mariano Tedde - al sax Davide Tittarelli e al contrabbasso Alessandro Atzori

Un palinsesto con la musica alta del Novecento, una cinquina di concerti per altrettante serate d’essay che ci introducono ad Alghero nell’ultimo mese dell’anno. La programmazione musicale d’autunno è già avanzata al Poco Loco, la storica casa della musica situata nel cuore della movida algherese. Un ponte ideale con gli eventi di fine anno, un ricco programma presentato dall’amministrazione comunale, titolato  “Mès que un Mes”, che culmineranno nel tradizionale Cap d’Any nella notte di San Silvestro. Il cartellone al Poco Loco si compone di cinque appuntamenti con alcune fra le storiche band dell’isola accompagnate in più occasioni da alcuni ospiti di fama internazionale, in arrivo dalla penisola. Le formazioni in ribalta esprimono i tre grandi filoni musicali, capisaldi della migliore produzione musicale del Novecento: Jazz, Rock e Pop.

La kermesse ha preso il via lo scorso 28 ottobre con una originale formazione jazz che ha celebrato uno strumento culto del genere, il sax. Suonato mirabilmente dal quarantunenne romano Daniele Tittarelli. Con lui sul palco, gli autoctoni Mariano Tedde al piano, Alessandro Atzori al contrabbasso e Gianrico Manca alla batteria, hanno ricreato, con ottimi arrangiamenti, standard e brani dei più grandi jazzisti del secolo scorso: da John Coltrane a Thelonius Monk. In questo contesto il prossimo ospite d’eccezione si esibirà il 9 dicembre celebrando ancora i fiati e gli ottoni. Di casa nell’isola che lo ha adottato, fra i primi docenti dei seminari estivi di Nuoro, Tino Tracanna, sarà accompagnato dai migliori talenti dell’isola. Con Alessandro Atzori e Gianrico Manca, già incontrati all’esordio, ci sarà al piano il Maestro Paolo Carrus, fondatore a Cagliari dello storico BILLY’S GARAGE TRIO.

Non solo Jazz nel programma musicale: sabato 19 novembre torna sul palco del Poco Loco la party band cagliaritana più acclamata della Sardegna, gli Echo 80.

La formazione con la voce di Pierpaolo Abis, Antonello Deriu (chitarra e cori), Massimiliano Pichiri (basso), Simone Belfiori (tastiere) e Marcello Mameli (batteria e percussioni)  nasce nel febbraio 2002. Il brand musicale esplora i maggiori successi della musica pop internazionale e italiana, prodotti nell’inimitabile decennio degli anni ottanta.

Nel palinsesto figurano anche i “Camberra Live”, protagonisti lo scorso 31 ottobre nell’Halloween Party. L’appuntamento con gli amanti del rock sarà il prossimo 19 novembre con il concerto dei Milestones, impegnati in un tributo ai Rolling Stones.

Tutti i concerti saranno accompagnati dalla tipica ristorazione della casa con la direzione artistica di Massimiliano Saba.

Ulteriori approfondimenti su http://www.pocolocoalghero.com/

 

Luigi Coppola